FIUME GIANO. DURA CRITICA ALLE SCELTE ARCHITETTONICHE. L’8 GIUGNO SOPRALLUOGO AL CANTIERE.

Dura critica alle soluzioni architettoniche finora adottate. L’8 giugno sopralluogo del congiunto del comitato con il direttore dei lavori. 

La netta opposizione circa le scelte avvenute per il primo e secondo stralcio di lavori in via di ultimazione lungo il fiume Giano e’ stata ribadita scorsa settimana durante l’incontro tra tecnici del comitato e l’ufficio tecnico comunale. In particolare soluzioni quali l’eccessivo utilizzo del cemento, l’altezza delle sponde e le balaustre in CORE-TEN. Riferisce il comitato: “Sebbene rispetto al progetto originario si siano salvaguardati i ponti storici e si vada nella direzione di una totale riapertura, l’intervento che si sta portando avanti e’ da considerarsi tutt’altro che consono, se non addirittura fuori contesto se si considera l’ambito del centro storico in cui si sta operando”. Per sollecitare la direzione dei lavori ad una sostanziale rivisitazione dell’intervento previsto nel terzo stralcio, che sara’oggetto di variante e che interesserà il tratto ponte dell’Aera – retro del mercato coperto, il prossimo 8 giugno si terrà un sopralluogo tra i tecnici durante il quale verranno discusse e ipotizzate nel dettaglio le varie alternative.

cantiere fiume giano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...